La sindrome del paziente allettato

Il rischio di non rialzasi più dal letto dopo un evento traumatico, un ictus, un'operazione, un incidente è reale. Nessuno vorrebbe sentirsi inutile e incapace anche delle cose più semplici come mangiare o andare in bagno.


Molti dei pazienti anziani che vengono curati a casa dalla famiglia stessa si trovano a dover fare i conti con la difficoltà di recuperare l'autonomia persa. La famiglia, senza rendersi conto, tende a proteggere l'anziano cercando di tenerlo più a letto possibile, o al massimo in poltrona, ma questo atteggiamento rischia di rallentare il recupero delle funzionalità e dell'autonomia del paziente.

La sedentarietà crea in breve tempo nell'anziano la perdita del tono muscolare e un senso di spossatezza che lo invita a passare ancora più tempo sdraiato a letto.


L'immobilità genera immobilità, è un circolo vizioso che purtroppo crea tutta una serie di complicazioni come diabete, malattie cardiovascolari, problemi dell'apparato respiratorio, urinario, muscolo-scheletrico, che portano a un rapido deterioramento delle funzioni fisiche, fisiologiche e cognitive identificabili nella “sindrome del paziente allettato”.


Sentirsi un peso per la famiglia oltre che un dolore enorme può essere invalidante, oppure, se opportunamente incanalato, può diventare un'opportunità per reagire e proiettarsi nel processo di guarigione, ma perché ciò avvenga c'è bisogno di una terapia riabilitativa che guardi al paziente come a una persona nel suo complesso, e che sia in grado di motivarlo e di rimetterlo in moto con specifici esercizi di tipo cognitivo e fisico.


Per questo i pazienti, soprattutto quelli curati a casa, devono essere sottoposti ad una terapia fisioterapica riabilitativa in grado di motivarli mentalmente e fisicamente per aiutarli a riprendere il più possibile le loro funzioni fisiche e scongiurare un rapido peggioramento della salute.


Medici in Casa offre l'assistenza di una equipe di Medici Specialisti e Fisioterapisti specializzati proprio nella riabilitazione e nella cura a domicilio.


Medici in Casa Non solo gestiscono il paziente complesso ma sono di supporto e di formazione alla famiglia per aiutarla a fornire gli stimoli e le cure che il paziente necessita nell'accoglienza della propria casa.

Chiamaci con fiducia ed esponici il tuo caso.